La cura del tatuaggio

La cura del tatuaggio appena eseguito è fondamentale per mantenerne la qualità e la maggiore durata.

Il tatuatore, dopo aver terminato la lavorazione, applicherà un apposito bendaggio. La benda va tolta 3 o 4 ore dopo per rimuovere l'inchiostro in eccesso con carta bagnata per le 48 ore successive. Applicare successivamente vaselina ogni 4 ore e tenerlo così idratato per circa 15 giorni. E' bene inoltre applicare una crema antibatterica per almeno 2 volte la settimana e non togliere eventuali crosticine. Nei successivi 15 giorni dalla realizzazione è sconsigliato il contatto con il troppo sole, il cloro della piscina, il sale, la polvere ed altri agenti che possano infettare la ferita.

Per qualsiasi dubbio o problema, il nostro studio fornirà tutte le indicazioni necessarie per la completa guarigione della parte tatuata e su come mantenere il tattoo sempre bello.

Share by: